Nuovo Ente di Accreditamento

Organismi di Certificazione VERITAS - ALIM

(Istituto Italiano Certificazione Qualità, Torino, 18 novembre 2002 Prot. 181102 - FA)

​

A tutti gli Enti di Certificazione,

ai Consulenti,

alle Autorità Istituzionali

​

e p.c.:

a SINCERT

c.a. Ing. Thione

​

Casa Editrice AUGUSTA

c.a. Dr. Mortarino

​

De Qualitate

c.a. Dr. Scaramuzza

​

Oggetto: Nuovo Ente di Accreditamento Organismi di Certificazione VERITAS - ALIM

​

Sono Alessandro Felloni - Direttore dell'Istituto Italiano Certificazione Qualità - e rivolgo codesta mia perorazione ai Dirigenti ed a coloro che hanno responsabilità gestionali negli Enti di Certificazione e nelle Aziende di consulenza.

Le stesse riflessioni indirizzo al mercato, alle Autorità Istituzionali ed agli Organi di informazione specializzati, nella convinzione di dare un apporto interpretativo alla anomalia che si riscontra nel controverso ed autoreferenziato mondo della certificazione e del relativo Accredito.

In nessun altro settore si riscontra una realtà che nello stesso momento è in POSIZIONE DOMINANTE e MONOPOLISTICA quale quella presente nel nostro mondo della Certificazione di Qualità: parlo ovviamente della posizione SINCERT. Nessun imprenditore in nessun altro settore dell'imprenditoria, se non costretto, accetterebbe di affrontare il mercato ove sussista UN SOLO FORNITORE DI MERCI e SERVIZI: questa condizione di assoluta sudditanza si riscontra solamente nel nostro settore.

In altri settori del mercato, un imprenditore che non potesse avvalersi di fornitori tra loro in concorrenza e dovesse, obtortocollo, avvalersi di un solo fornitore, pena l'impossibilità di svolgere le proprie mansioni e la propria attività, si ribellerebbe e denunzierebbe l'anomalia al Garante della Concorrenza e del Mercato per l'evidente e manifesta sussistenza di un PATTO LEONINO tra il fornitore monopolista, che impone regole e costi, e la propria necessità di stare sul mercato anche subendo condizioni non condivise.

So che non tutti hanno approfondito e riflettuto su queste posizioni e so che molti di noi vorrebbero opporsi a codesto cartello soffocante ma che, nostro malgrado ed isolatamente, sin d'ora, non ci siamo mai posti il problema per quieto vivere o perché l'impresa sembrava impossibile: non è impossibile, è alla nostra portata!

E' nato VERITAS, Organismo di Accreditamento ALIM (Associazione Libere Imprese Milano), in concorrenza ma non in contrapposizione a SINCERT ai cui regolamenti di ascendenza internazionali anche noi ci uniformiamo E PERCIO' INVITIAMO TUTTI GLI INTERESSATI A CONTATTARCI al fine di far crescere una alternativa al sistema ove il Vostro contributo di idee ed il Vostro personale impegno e partecipazione contribuisca a migliorare l'esistente e determini un vantaggio per l'universo mondo della certificazione: Enti, Consulenti, Autorità Istituzionali, Organi di informazione e il mercato che finalmente non sarà più in balìa di situazioni interessate o peggio di decisioni improvvide o discrezionali.

Cordialità ed una calorosa stretta di mano.

​

Il Direttore

Dr. Alessandro Felloni

DOCUMENTO ORIGINALE

Vedi Documento

Istituto Italiano Certificazione Qualità

Atto di significazione alla PRESIDENZA del CONSIGLIO DEI MINISTRI n.4841/EPS del 01.03.1996 Via Nizza, 69 - 10126 Torino (TO)

Tel. (+39) 011 6633700 - (+39) 011 6633992 - Fax (+39) 011 6633886

email info@dotiicq.eu - certificazioni.qualità@gmail.com . iicq@gmail.com - PEC iicq@pec.it

www.iicq.it - www.iicq.net - www.dotiicq.eu

​

Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookies, consulta la privacy policy

​

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

OK